Crotone
Tempo di lettura: 58s

Isola, a 4 anni arriva a scuola con 100 grammi di cocaina: l’aveva dimenticata lo zio nello zainetto

Arriva a scuola con 100 grammi di cocaina: l’aveva dimenticata lo zio nello zainetto. È quanto è accaduto lo scorso 19 maggio a Isola Capo Rizzuto ad un bambino di quattro anni che, una volta arrivato a scuola, ha scoperto un pacchetto con il quale, ignaro di tutto, ha iniziato a giocare insieme ai propri compagni di classe. Il tempestivo intervento delle maestre e dei carabinieri hanno evitato il peggio, impedendo ai bambini di toccare o ingerire la sostanza.

Nel frattempo, immediate indagini focalizzatesi, evidentemente, sui più stretti familiari del minore, hanno consentito di individuare gravi responsabilità sullo zio del bambino, M.F., il quale, a seguito di speditivi accertamenti, è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione di droga ai fini di spaccio. Su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Crotone, è stato tradotto presso la casa circondariale pitagorica in attesa di giudizio per direttissima, tenutosi nella mattinata di sabato scorso dinanzi al Giudice del Tribunale, che ha convalidato l’arresto e ne ordinava la custodia in carcere.