Brindisi,

Intasca 220 euro per la vendita on line di un televisore e poi sparisce: 46enne crotonese denunciata a Brindisi

Foto archivio

Una 46enne di Crotone è stata deferita in stato di libertà dai Carabinieri della Stazione di Brindisi Casale a conclusione delle indagini nate dalla denuncia di un 38enne di Brindisi. Alla 46enne crotonese viene contestato il reato di truffa. In particolare la donna crotonese, non nuova a queste condotte, ha messo in vendita un televisore su una piattaforma commerciale on line.

Dopo avere ricevuto il pagamento della cifra richiesta di 220 euro, mediante transazione su una carta prepagata “poste-pay” intestata a lei, la donna ha interrotto qualsiasi rapporto con l’acquirente e si è resa irreperibile. Al 38enne brindisino non è rimasto altro a questo punto che denunciare la 46enne crotonese ai carabinieri.

Tag:, , ,

La dolce vita