Crotone,

Imprese sotto attacco, solidarietà di sindaco e Confcommercio

Sindaco e Confcommercio al fianco delle imprese prese di mira dal racket delle estorsioni. “Esprimo vicinanza e solidarietà agli imprenditori fatti oggetto del grave atto intimidatorio che si è verificato ieri. Vicinanza che estendo ai lavoratori e alle famiglie di tutte le persone che ieri hanno vissuto momenti di grande apprensione come tutta la città per le modalità con le quali questo grave atto si è verificato”. Lo ha scritto in una nota, il sindaco di Crotone Peppino Vallone in relazione ai due falsi ordigni fatti trovare ieri mattina davanti a supermercato MD ed al negozio Trony. 
“Ringrazio le forze dell’ordine – prosegue il sindaco – per il tempestivo intervento. Continua a preoccupare la recrudescenza di atti che in queste settimane hanno colpito la parte migliore e sana della nostra comunità. Per questo motivo aderiamo con convinzione e saremo presenti alla giunta esecutiva “aperta” convocata da Confcommercio per testimoniare la vicinanza di tutta la città di Crotone agli imprenditori e ai lavoratori”.

Tag:, , , , , ,

Istituto S.Anna