Isola Capo Rizzuto,

Imprenditore ai domiciliari per l’operazione Jonny, rubava corrente elettrica all’Enel

Archivio

I Carabinieri della tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno arrestato un imprenditore 39enne, già sottoposto agli arresti domiciliari disposti nell’ambito del procedimento penale della D.D.A. di Catanzaro “Jonny”. Nella fattispecie, i militari, in seguito a ispezione effettuata unitamente a tecnici dell’Enel presso l’abitazione dell’uomo, hanno accertato che lo stesso aveva realizzato un allaccio diretto alla rete elettrica, cagionando un danno quantificato in circa 7.000,00 euro. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Tag:, ,

Aurum