Crotone,
Tempo di lettura: 1m 22s

Il 25 aprile e il Primo maggio di festeggiano a Parco Pitagora

Un programma ricco di contenuti, ospiti, momenti di riflessione, attrazioni ludiche per i più piccoli per una lunga giornata di festa che si concluderà con tanta musica.

Una collaborazione fra: Consorzio Jobel, circoli Arci, Pastorale Sociale e del Lavoro, Caritas, Sindacati e tante associazioni cittadine, che insieme sono pronti a riprendere quel lavoro di gruppo che tanto ha caratterizzato le ultime estati crotonesi nella cornice dei Giardini di Pitagora.

La giornata comincerà sin dal mattino con lo spettacolo “Il Clown” e sarà seguito dall’intrattenimento per i bambini a cura di Roberta Sestito.

A seguire un momento di riflessione e dibattito con il tema: Pace, diritti, libertà che vedrà diversi ospiti e interventi fra cui il professor Antonino Campennì Unical e Enzo Pelle Segretario Generale Nazionale della Filcam Cisl.

La giornata continuerà in un clima di festa con la possibilità di. Pranzare presso lo stand enogastronomico a cura di Fabbrica.

Il tutto si concluderà con tanta musica per tutti i gusti. Il griot sengalese Boto Cissokho  che cono il suo trio ci farà ballare sui ritmi del West Africa, le percussioni del collettivo afro-italiano Mbolo Moy Dolo e per finire la dancehall fra hip – hop e reggae con IceOne, Brusco & Papa Fral.

Una giornata di festa da trascorrere insieme fra musica, buon cibo e la voglia di ritrovare quella comunità perduta dopo i due anni terribili appena trascorsi a causa della pandemia, nella speranza che da oggi diventi soltanto un brutto ricordo.