Crotone,
Tempo di lettura: 29s

Ikaros, 8 condanne. Assolti agente di polizia e un mediatore culturale per non aver commesso il fatto

Otto condanne e due assoluzioni nell’ambito del processo Ikaros, che vede alla sbarra una presunta assicurazione che favoriva l’ingresso sul territorio italiano di cittadini stranieri. Assolto per non aver commesso il fatto Rocco Meo, agente di polizia dell’ufficio immigrazione della questura di Crotone. Assolto anche il mediatore culturale Karim Makwan. Per il resto sono stati condannati mediatori culturali, avvocati, funzionari della prefettura e della Polizia operanti nella provincia di Crotone, con una pena che in alcuni casi è stata superiore alle richieste fatte dal pm.