Crotone,
Tempo di lettura: 50s

Fuga di Gas a Strongoli, intervento dei vigili del fuoco che evacuano dieci abitazioni

I vigili del fuoco del comando provinciale di Crotone e quelli del distaccamento di Cirò Marina, sono intervenuti nella serata di in via Porto Antico a Strongoli dove era stata segnalata una fuga di gas da un serbatoio Gpl (gas di petroli liquefatti) da un metro cubo.

I vigili del fuoco, a scopo cautelativo, hanno provveduto ad evacuare dieci abitazione situate nelle immediate vicinanze della fuga di gas.

Inoltre, per tutta la durata delle operazioni di soccorso è rimasta inaccessibile anche parte della spiaggia e è stata chiusa la strada in prossimità della zona a rischio.

Nella tarda serata di ieri sono intervenute le unità NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) del Comando di Catanzaro (nucleo regionale) che hanno provveduto a direzionare il GPL in torcia bruciandolo in modo controllato.

Le operazioni sono durate fino alle ore 5.30 circa, quando le famiglie evacuate sono state fatte rientrare. Per fortuna nessuna persona è rimasta ferita.