Casabona,

Festa di San Francesco a Casabona, fuoco d’artificio scoppia in faccia: un ferito grave

Grave incidente alla festa di San Francesco a Casabona. Vittima un imprenditore di 41 anni di Casabona, membro del comitato “Festa patronale San Francesco”.

Nel giorno di Pasqua, all’uscita della statua del Santo dalla Chiesa del santuario di “Montagnapiana”, l’uomo ha acceso con un accendino la miccia dei fuochi pirotecnici, ma è stato letteralmente investito dai fuochi d’artificio. Trasportato all’Ospedale San Giovanni di Dio di Crotone, l’imprenditore è apparso subito in condizioni critiche, soprattutto per via di gravi ferite all’occhio, alla mandibola e alla testa.

Per l’uomo si è reso necessario il trasferimento di urgenza all’Ospedale Pugliese di Catanzaro dove i medici lo tengono in prognosi riservata. Sul posto erano presenti i carabinieri che dopo aver prestato i primi soccorsi hanno avviato le indagini per capire cosa è successo e se ci sono responsabilità sull’incidente.

Tag:

Al Lantarnino