Crotone,
Tempo di lettura: 43s

Farmabusiness: assolto Tallini, condannati i Grande Aracri

L’ex presidente del Consiglio regionale della Calabria, Domenico Tallini, di 70 anni, é stato assolto nel processo “Farmabusiness” incentrato sui presunti illeciti nella vendita all’ingrosso di farmaci di cui si sarebbe resa responsabile la cosca di ‘ndrangheta dei Grande Aracri di Cutro (Crotone).

Tallini era accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e scambio elettorale politico-mafioso. Insieme a Tallini sono state assolte altre 5 persone.

Quattordici, invece, i condannati, con pene varianti tra i 16 ed i 2 anni di reclusione. 

Condannati l’avvocato Domenico Grande Aracri, fratello del boss Nicolino, a 2 anni e 8 mesi di reclusione, la moglie del boss, Giuseppina Mauto, 14 anni,il nipote Salvatore Grande Aracri (di 43 anni) 11 anni e 4 mesi, un altro nipote omonimo 10 anni e 8 mesi e la figlia del capo cosca, Elisabetta Grande Aracri, a 10 anni e 8 mesi.