Crotone,

Duplice omicidio di Pallagorio, carabinieri arrestano presunto autore

L'auto dei due allevatori crivellata di colpi

I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Crotone hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Crotone a carico dell’autore del duplice omicidio avvenuto Pallagorio il 22 dicembre 2018.

Due allevatori del Francesco Raffa, 59 anni, e il figlio Saverino, 33 anni,  incensurati, entrambi braccianti agricoli residenti a San Nicola dell’Alto, furono barbaramente uccisi a colpi di fucile per futili motivi.

L’indagine condotta dai Carabinieri è consistita in scrupolosi rilievi effettuati sulla scena del crimine e a casa dell’autore. I militari si sono avvalsi anche dell’analisi delle immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza e di un’efficace attività informativa a livello locale.

I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che il Procuratore della Repubblica di Crotone, dott. Giuseppe Capoccia, terrà presso gli uffici del Comando Provinciale Carabinieri di Crotone, alla presenza del titolare delle indagini.

 

Tag:,

Aurum