Crotone,

Droga e controlli, setacciato il rione Fondo Gesù

I carabinieri della Compagnia di Crotone hanno passato al setaccio, attraverso ispezioni e perquisizioni  volte alla ricerca di droga, il popolare quartiere Fondo Gesù.

I militari, una trentina,  con l’ausilio delle unità cinofile del Gruppo operativo carabinieri Calabria hanno setacciato locali pubblici, abitazioni di pregiudicati, punti di ritrovo di nullafacenti e poi effettuato un’accurata bonifica dell’autostazione dei bus in via di Vittorio.

Due sono stati gli arresti effettuati dai militari del Nucleo operativo a carico di persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti.

Le unità cinofile hanno setacciato le vie del quartiere rinvenendo varie dosi di sostanze stupefacenti nascoste nei marciapiedi tra tubature, mattoni rotti e pannelli di gas e luce.

Poi si è passati a setacciare l’autostazione dei pulmann: qui il cane Gnom, un bellissimo pastore tedesco, ha immediatamente puntato un soggetto pregiudicato del posto, il quale stava attendendo un bus. All’interno delle tasche dei pantaloni veniva rinvenuta una dose di tre grammi di marijuana, per la qual cosa l’uomo veniva segnalato alla locale Prefettura in qualità di assuntore.

Anche nei bagni dell’autostazione venivano rinvenuti resti di sostanze stupefacenti.

 

 

Tag:,

Aurum