Crotone,

Droga alla “Crotone bene”: lui patteggia, lei assolta

Ha patteggiato una pena di 2 anni e otto mesi Temisti Giungato, 24 anni, durante il processo che si è tenuto quwata mattina al Tribunale di Crotone. Assolta, invece, Serena Cristaldi Sicilia, 19 anni. I due giovani erano finiti sotto la lente di ingrandimento dei carabinieri lo scorso 10 dicembre.

Giungato sconterà la pena ai domiciliari, mentre per la giovane cadute le accuse più pesanti sarà il Pm a stabilire se contestare il reato di favoreggiamento oppure archiviate il caso.

I due incensurati furono fermati dai carabinieri e nel corso della perquisizione furono rinvenuti cinque involucri di cocaina. I militari dell’arma effettuarono una perquisizione in una abitazione nella disponibilità di Giungato dove furono rinvenuti 180 gr di cocaina e un bilancino di precisione.

La.sentenza è stara emessa dal giudice Gennaro Beatrice, mentre i giovani erano assistiti dai legali Fabrizio Salviati, Ilda Spadafora e Salvatore Rossi.

Tag:,

Istituto S.Anna