Crotone,
Tempo di lettura: 1m 18s

Dal Comune interventi urgenti per la gestione dei rifiuti

A seguito di riunione fra il sindaco, il presidente di AKREA, il gestore del polo tecnologico di Ponticelli, l’amministratore di Sovreco s.p.a. ed il rappresentante della società Salvaguardia ambientale, è iniziata già da ieri, ad ulteriore supporto dell’ordinaria attività di raccolta, un’operazione intensiva di prelievo dei rifiuti nelle strade cittadine il cui accumulo è stato dovuto alla impossibilità di conferimento presso gli impianti di trattamento e le discariche.

Un’operazione resa possibile solo ora grazie alla possibilità, per la giornata di oggi 31, nonché per le giornate di sabato 2 e domenica 3 di conferire maggiori quantità presso l’impianto di trattamento, nonché grazie all’impiego di mezzi straordinari da parte della società Salvaguardia ambientale. 

Nonostante le difficoltà oggettive, il sindaco Voce non ha voluto che questa situazione perdurasse ulteriormente e si è lavorato in questi giorni affinché si addivenisse ad una soluzione.

Al contempo, Sovreco s.p.a. ha comunicato che a decorrere dall’8 gennaio sarà in condizione di riaprire la discarica di Columbra, a tutt’oggi chiusa per lavori di manutenzione straordinaria a seguito degli eventi alluvionali, in modo da garantire la continuità nell’attività di smaltimento degli scarti di lavorazione, oggi garantita in maniera non totalmente adeguata grazie a provvedimenti regionali che hanno consentito, solo per pochi giorni ancora, l’utilizzo delle discariche di San Giovanni in Fiore e Lamezia Terme.

Fonte: Comune di Crotone