Crotone
Tempo di lettura: 1m 11s

Cutro, due carabinieri salvano anziana colta da malore

Senza perdere neanche un minuto, due carabinieri della Stazione di Cutro sono entrati in un’abitazione invasa di fumo e hanno portato in salvo una pensionata di 72 anni, scongiurando ben più gravi conseguenze. L’allarme è scattato nella tarda mattinata di oggi quando, in via Darwin di Cutro, alcuni passati chiamavano il 112 notando del fumo fuoriuscire dalle finestre di un appartamento. Qualche minuto più tardi arrivava la pattuglia della Stazione Carabinieri di Cutro che, percependo il pericolo, sfondava la porta d’ingresso dell’abitazione. Con gli ambienti saturi di fumo nero, trovavano distesa sul pavimento della cucina l’anziana donna, in stato di semi-incoscienza, davanti i fornelli ancora accesi. Dopo averla portata fuori e rianimata, la signora veniva affidata alle cure mediche del personale sanitario del 118, trasportata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Crotone, non in pericolo di vita. In via Darwin sono arrivati anche i Vigili del Fuoco di Crotone che mettevano in sicurezza i luoghi. Le cause dell’incidente domestico sarebbero da ricondurre ad un possibile malore occorso all’anziana donna, la quale perdeva i sensi, accasciandosi a terra mentre preparava il pranzo domenicale: il provvidenziale e tempestivo intervento dei Carabinieri ha evitato che le pietanze, ancora sui fornelli, prendessero fuoco e le fiamme si propagassero negli ambienti circostanti, provocando una tragedia.