Crotone,
Tempo di lettura: 36s

Crotone, rimuove i sigilli e lavora a un manufatto sequestrato: denunciata una donna

La squadra di polizia edilizia del comando di Polizia Municipale ha denunciato una donna per abuso edilizio in prosecuzione e violazione dei sigilli.

La signora, residente in un’altra regione, ma domiciliata a Crotone, aveva realizzato un manufatto in via Fiume Esaro il quale, nello scorso mese di febbraio era stati oggetto di denuncia da parte della polizia locale e di sequestro preventivo.

Durante un controllo di oggi gli uomini della Polizia Municipale hanno accertato che la stessa aveva rimosso i sigilli e proseguito i lavori, realizzando la tamponatura dei muri.

Si é proceduto quindi a denunciare la donna alla Procura della Repubblica di Crotone, sequestrando nuovamente il manufatto.