Crotone,
Tempo di lettura: 1m 12s

Crotone, “processionaria” nei pressi di asili e sul lungomare: massima attenzione per bambini, cani e gatti

La "processionaria" fotografata su via Boccioni

La processionaria e i pericoli per animali e bambini. Diversi lettori di CrotoneNews in questi giorni stanno segnalando file di “processionaria” sia in luoghi frequentati da bambini che sul lungomare cittadino.

In alcuni casi sono stati fatti anche video e foto, in particolare in via Boccioni, proprio di fronte all’Istituto comprensivo “Maria Grazia Cutuli” che comprende anche la scuola materna e con un asilo poco distante.

“Purtroppo, la processionaria è molto pericolosa per i cani e anche per i gatti. – scrivono gli esperti – Questi bruchi sono ricoperti da una peluria particolarmente sottile, ma che contiene sostanze altamente urticanti che, se vengono a contatto con i tessuti, provocano ulcere anche molto profonde e gravi.

Se vengono inalate o prese in bocca dal cane o dal gatto, possono provocare ustioni su tutte le mucose interne con cui viene in contatto, provocando danni che possono portare a morte l’animale”.

Gli esperti avvertono anche di prestare massima attenzione in particolare se la “processionaria” viene avvistata nelle vicinanze di luoghi frequentati dai bambini “anche se ricordano che la processionaria è pericolosa solo nei bambini particolarmente sensibili, perché asmatici o soggetti ad allergie cutanee, può causare sintomi più fastidiosi”.

I lettori ci dicono di aver avvisato la Polizia municipale, le guardie ecozoofile e l’Asl.