Crotone
Tempo di lettura: 42s

Crotone, peschereccio affonda nel porto vecchio: i vigili del fuoco lo riportano in superficie

Il recupero del peschereccio

foto: vigili del fuoco

Alle prime luci dell’alba di lunedì, una squadra dei vigili del fuoco del comando di Crotone è intervenuta per il recupero di un natante che, per cause in corso di accertamento, aveva imbarcato acqua finendo sul fondale del porto vecchio di Crotone.

L’intervento per la sua complessità è durato qualche ora. I vigili del fuoco, con la collaborazione di un sommozzatore civile specializzato ed autorizzato ad effettuare interventi in mare, con l’ausilio dell’autogru giunta dalla sede centrale del comando di Crotone, hanno portato in superficie l’imbarcazione. Durante il recupero, tramite una motopompa è stata aspirata l’acqua e prosciugato il vano motore, permettendo così ai proprietari il recupero delle reti che erano a bordo e la messa in sicurezza della stessa imbarcazione, fonte di sostegno per i pescatori.