Crotone,

Crotone, omicidio Macrì: arrestato un giovane, domani conferenza stampa

Gli uomini della Squadra Mobile di Crotone, guidati da Nicola Lelario, hanno arrestato un giovane di 24 anni, G.F., queste le sue iniziali, con l’accusa di aver sparato e ucciso Francesco Macrì, la sera dell’11 agosto del 2014 nei pressi di un bar in via Reggio, in pieno centro a Crotone. Macrì fu raggiunto da quattro colpi di pistola calibro 22 mentre era in compagnia di altre persone seduto ai tavolini del bar. Il killer sbucò dal nulla e col volto travisato cominciò a sparare all’indirizzo di Francesco Macrì, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti penali per rapina, danneggiamenti e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Macrì riuscì a percorrere pochi metri prima di accasciarsi su un marciapiede. L’uomo morì alcuni giorni dopo nell’ospedale di Crotone.

I particolari dell’arresto saranno resi noti domani pomeriggio quando alle ore 17:00 si terrà una conferenza stampa nella stanza del Questore di Crotone, Claudio Sanfilippo.

Tag:, ,