Crotone,

Crotone, nuova scossa di terremoto di magnitudo 2.7 con epicentro molto vicino a quello di martedì

Mappa del terremoto

Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 2.7 è stata registrata ieri sera dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nella stessa area e quasi alla stessa profondità di quella che martedì scorso ha fatto tremare la terra tra Crotone e Strongoli.

Anche quello registrato ieri 4 minuti dopo la mezzanotte, ha avuto come epicentro la stessa zona, quella cioè tra Gabella e Marina di Strongoli. L’epicentro è stato localizzato in mare, non molto distante dalla terra ferma, e ad una profondità di 8 km. Diverse le persone che hanno avvertito il movimento tellurico.

Appare chiaro che proprio in quella zona, evidentemente, la terra si sta muovendo e questo provoca dei terremoti più o meno forti. Del resto la Calabria tutta è una regione ad alto rischio sismico, così come catalogata dei maggiori studi in materia.

Tag:, ,

Aurum