Crotone,

Crotone, nuova aggressione a un medico dell’Ospedale

Nuova aggressione ad un medico dell’ospedale di Crotone. La notizia è apparsa sull’edizione odierna de La Gazzetta del Sud. Quella dell’altra notte e la seconda aggressione in pochi giorni a danno di medici dell’ospedale crotonese e segue il “violento episodio che ha visto protagonista suo malgrado il medico rianimatore Francesco Bossio”. La nuova aggressione si è verificata nella notte tra lunedì e martedì scorsi quandi un uomo si è scagliato contro un medico chirurgo. Il dottore è stato prima aggredito verbalmente e poi schiaffeggiato. “L’episodio è accaduto attorno alle 3 del mattino, nel reparto di Chirurgia dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone.  – scrive Gazzetta – Una prima ricostruzione dei fatti l’hanno effettuata gli agenti della Squadra Volante della Questura di Crotone, chiamati alle 3.10 e subito accorsi sul posto: autore dell’aggressione un 42 enne che si sarebbe precipitato in ospedale dalla casa in cui si trovava non appena il figlio lo ha avvisato che in Chirurgia rifiutavano di ricoverare il nonno”. Sul posto sono arrivati gli agenti della Squadra Volanti, guidati dal dirigente Corrado Caruso. La polizia ha identificato l’aggressore, già noto alle forze dell’ordine, e lo hanno denunciato all’Autorità giudiziaria per lesioni e minacce aggravate.

Tag:,

Istituto S.Anna