Crotone,
Tempo di lettura: 54s

Crotone, minaccia e perseguita una donna: arrestato

Personale della Squadra Volanti, diretto dal Dirigente, Corrado Caruso, eseguito una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Crotone, a carico di F.C., 35 anni, ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori, minaccia grave ed aggravata.

Nell’ultimo periodo, il ripetersi di chiamate di aiuto giunte alla utenza 113 da parte di una donna, ha dato seguito ad altrettanti interventi di personale della Squadra Volanti.

Nel corso degli interventi, l’accurata attività di ascolto della parte offesa ha consentito di capire che si verificavano condotte di natura violenta, tanto che la donna era stata più volte costretta a ricorrere a cure mediche.

Gli uffici della Questura di Crotone, dopo una serie di verifiche e acclarato il reale timore che la situazione potesse generare altri eventi violenti ha interessato la Procura della Repubblica di Crotone alla quale veniva fornita una fedele e dettagliata ricostruzione degli eventi. Nella giornata di mercoledì è stato eseguito il provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Crotone.