Crotone,

Crotone, la Capitaneria di Porto sequestra “bianchetto” su un furgone e per l’Asp non era idoneo al consumo umano

Il prodotto sequestrato

La Capitaneria di porto di Crotone ha sequestrato esemplari di novellame di sarda, il cosiddetto “bianchetto”, prodotto ittico sottomisura. I militari hanno individuato un veicolo che, sottoposto a ispezione, si rivelato contenere pescato di illecita provenienza. Il conducente è stato verbalizzato con una pesante sanzione amministrativa.

Il bianchetto sequestrato, dopo ispezione da parte del personale veterinario dell’ASP di Crotone, è stato giudicato non idoneo al consumo umano ed avviato alla distruzione.

Tag:,

Istituto S.Anna