Crotone,

Crotone, imballaggi e cartone: scattano le multe per gli esercizi commerciali

Archivio

Pattuglie della Polizia Locale diretti dal Comandante Antonio Cogliandro con l’ausilio di operatori ecologici, hanno controllato buona parte dei cassonetti dei rifiuti urbani presenti in centro.

L’operazione si è conclusa in tarda notte con 10 verbali elevati.

In particolare una sanzione è scattata per un soggetto che aveva collocato un rifiuto non assimilato nei contenitori per la raccolta dei rifiuti urbani.

Le altre nove sanzioni sono scattate per imballaggi di cartone provenienti dai proprietari di alcuni esercizi commerciali.

L’ordinanza Sindacale n. 166 del 20/11/2017 ordina che gli imballaggi di carta e cartone provenienti dalle utenze non domestiche (esercizi commerciali, attività produttive, ecc.) dovranno essere conferiti separatamente dalle altre tipologie di rifiuti nei giorni da lunedì a venerdì nella fascia compresa tra le ore 10:00 e le ore 12:00 e dovranno essere depositati nelle adiacenze di ogni singola utenza commerciale/produttiva.

I medesimi dovranno essere adeguatamente pressati in modo da ridurne il volume ed evitarne la dispersione a causa di vento o altri eventi, ordinati in modo da formare un corpo unico.

In caso di dispersione dei rifiuti ogni esercente dovrà bonificare l’area interessata.

Gli stessi non dovranno contenere parti in metallo, carta unta, plastica, cellophane o polistirolo e altri rifiuti o materiali che possano pregiudicarne il riciclaggio.

In alternativa, gli imballaggi in carta e cartone potranno essere conferiti direttamente presso il centro di raccolta di via Saffo, dal lunedì al sabato, dalle ore 7:00 alle ore 17:00.

E’ severamente vietato l’abbandono incontrollato su suolo pubblico dei suddetti imballaggi o il loro conferimento nei contenitori per la raccolta differenziata dei RSU o con modalità e orari difformi da quelli previsti dall’ordinanza suddetta.

Si invitano tutti i titolari delle utenze non domestiche, e più in generale tutti i cittadini, a un rinnovato impegno nel collaborare perché sia garantita la migliore igiene urbana e il decoro del suolo pubblico.

I controlli continueranno nei prossimi giorni investendo anche le zone periferiche.

Tag:,

La dolce vita