Crotone,

Crotone, furti e distributori scassinati: arrestato un 24enne

Gli agenti della Squadra Volanti ha operato nella tarda serata di ieri, l’arresto di B.A. di anni 24, ritenuto responsabile di furto aggravato presso la Chiesa sacro Cuore nel quartiere Borgata San Francesco, e di numerosi episodi delittuosi.

Nell’ultimo periodo, in seguito al verificarsi di numerosi furti presso strutture pubbliche quali Istituti di Istruzione, nonché strutture private quali attività commerciali, posti in essere con le stesse modalità operative, è stata intrapresa una intensificazione dei servizi di vigilanza che ha visto impegnata l’intera Sezione Volanti.

In particolare, a seguito di un sopralluogo di furto presso un centro medico cittadino, ha avuto origine l’attività che ha consentito di individuare con esattezza il giovane, successivamente tratto in arresto, quale autore dei furti in serie, nei quali sono stati più volte scassinati i distributori automatici di bevande ed alimenti presenti nelle strutture, ed asportato l’intero contenuto e l’incasso.

Infatti, gli agenti della Squadra Volanti, dopo aver visionato i filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza pubbliche e private, operazione che ha consentito di individuare detto soggetto, hanno iniziato una serie di pedinamenti ed appostamenti con scambio continuo di informazioni, che hanno consentito nel breve periodo di assicurare alla giustizia il malvivente, di restituire la refurtiva e l’incasso al legittimo proprietario.

Nella mattinata odierna, in sede di convalida, il Giudice dopo aver convalidato l’arresto, ha sottoposto B.A al regime dell’obbligo di firma.

 

Tag:,

Aurum