Crotone,
Tempo di lettura: 49s

Crotone, ennesima scuola chiusa per topi: questa volta tocca alla “Rosmini”

Istituto Rosmini

Se un’automobile corre verso un muro e nessuno la ferma o cambia strada, prima o poi si schianta. Ed è quello che, più o meno, sta accadendo alla città di Crotone. Anni di gestione scellerata della cosa pubblica, di amministrazioni in cui la politica (nel più nobile significato della parola) è stata latitante, stanno producendo i danni che i cittadini saranno chiamati a pagare caro. Strutture sportive che chiudono e che rischiano di diventare la tomba di se stesse e ora l’ennesima scuola chiusa per la presenza di topi.
Questa volta è toccato all’Istituto comprensivo “Antonio Rosmini” di via Santa Croce. Su segnalazione del dirigente della scuola, il commissario Tiziana Costantino, con propria ordinanza, ha disposto la chiusura della scuola e la disinfestazione da parte dell’Azienda sanitaria provinciale di Crotone.
Continuiamo a lasciare la città in mano a incapaci e questi saranno i risultati. E avranno effetti nel tempo.