Crotone,

Crotone, elezioni incandescenti al Consorzio di bonifica: interviene la polizia

La Questura di Crotone

È stato riconfermato Roberto Torchia quale presidente del Consorzio di bonifica Ionio-Crotonese. Per lui sarà il terzo mandato. Le elezioni del presidente e del Consiglio direttivo, però, sono state tutt’altro che tranquille. Gli animi tra gli agricoltori presenti si erano accesi a tal punto che qualcuno ha preferito chiamare la polizia. Nella sede del Consorzio sono arrivati gli uomini della Digos della Questura di Crotone, diretti da Natalizia Fulco, e quelli della Squadra Volante, diretti da Francesco Cecere, che hanno presenziato alle elezioni Alla fine le elezioni si sono tenute normalmente, ma gli animi riscaldati sono rimasti tali anche dopo la conferma del presidente Torchia.

Tag:,

Aurum