Crotone,
Tempo di lettura: 1m 23s

Crotone, due arresti da parte della polizia

La capillare attività di controllo del territorio cittadino da parte delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso pubblico della Questura ha consentito di sequestrare sostanza stupefacente tipo marjuana ed arrestare un crotonese di 55 anni.

Transitando in Via degli Arabi, nel quartiere Tufolo, gli agenti delle volanti hanno notato, all’interno di un terreno privo di recinzione, un sentiero contraddistinto da vegetazione calpestata, all’inizio del quale era parcheggiato un ciclomotore; insospettiti, hanno percorso appiedati il sentiero, fino a quando  hanno notato un uomo, chino, intento a rovistare all’interno di un bidone di plastica. Alla vista degli operatori, il soggetto, noto per i suoi pregiudizi in materia di stupefacenti,  ha cercato di allontanarsi, velocemente, ma è stato raggiunto e bloccato. All’interno del contenitore, sono stati rinvenuti 320 grammi di marjuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Pertanto, l’uomo è stato tratto in arresto per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

     Un altro arresto è stato effettuato dal personale delle volanti a carico di un crotonese di 28 anni, il quale, nonostante fosse in regime di arresti domiciliari, si trovava fuori dalla propria abitazione; riconosciuto dagli agenti a bordo di uno scooter, è stato intercettato e tratto in arresto per evasione.      

Entrambi gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati posti a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone