Crotone,

Crotone, controlli della Polizia: atti osceni in luogo pubblico, atti contro la decenza e porto abusivo di armi: tre denunce

Personale della Squadra Volante ha deferito in stato di libertà P. U., crotonese classe 1944, per atti osceni in luogo pubblico e ha deferito in stato di libertà un cittadino straniero, S. M., nato in India classe 1992, perché resosi responsabile del reato di “atti contro la pubblica decenza”.

Inoltre è stato denunciato in stato di libertà C. L., crotonese, classe 1972, responsabile del reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere. Sottoposto a perquisizione personale, il giovane è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di cm. 15, con lama di cm. 6, opportunamente sequestrato.

Tag:,

Aurum