Crotone,

Crotone, controlli dei carabinieri su strutture turistico-alberghiero e della ristorazione: 5 su 6 irregolari

I Carabinieri del Nucleo operativo del Gruppo tutela lavoro di Napoli, unitamente al Nucleo carabinieri Ispettorato del lavoro di Crotone e col supporto dell’Arma territoriale, hanno dato vita ad una attività ispettiva tra Crotone e la provincia. Attività finalizzata al contrasto del lavoro sommerso e alla verifica della corretta applicazione della normativa sulla sicurezza suoi luoghi di lavoro, sull’evasione contributiva previdenziale e assistenziale, eseguendo una serie di controlli su diverse aziende operanti nel settore turistico alberghiero e di ristorazione.

Le imprese interessate ai controlli sono state in totale 6, di cui 5 irregolari.

Questo l’esito dei controlli: sono state deferite in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziari 3 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di violazioni  al D. Lgs. 81/2008 (Testo unico sicurezza suoi luoghi di lavoro); sono stati controllati 30 lavoratori e di questi 14 sono risultati “in nero”; sono state contestate sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa 52.000,00 euro; sono state elevate ammende per violazioni penali di 13.149,00 euro circa; sono stati recuperati contributi previdenziali ed assistenziale per un importo di euro 2.500,00; e infine sono stati adottati 5 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale.

Tag:,

Istituto S.Anna