Crotone,

Crotone, cocaina in macchina e armi in casa: la Squadra Mobile arresta due persone

Personale della Squadra Mobile della Questura di Crotone, ha tratto in arresto S. L., di Cirò Marina, classe 1974, perché ritenuto responsabile dei reati di detenzione illegale di arma comune da sparo e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina, e M. P. A., anch’egli di Cirò Marina, classe 1982, quest’ultimo ritenuto responsabile della sola detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Nel corso di un controllo dell’autovettura a bordo della quale viaggiavano i due, sotto il sedile del conducente è stato rinvenuto un bilancino elettronico di precisione di colore grigio, risultato funzionante, mentre sul sedile posteriore, all’interno di un giubbotto di colore rosso, un involucro di cellophane bianco, che conteneva cocaina del peso lordo di 45,3 grammi e all’interno della tasca porta oggetti della portiera lato conducente una cartuccia calibro 9.

A seguito della perquisizione domiciliare presso l’abitazione di uno dei due arrestati è stata trovata una pistola, marca Beretta mod. 98FS con caricatore inserito, contenente 6 proiettili dello stesso calibro.

Nella circostanza il soggetto indicava spontaneamente la presenza di un secondo caricatore contenente 2 proiettili, mentre all’interno della cassaforte, posizionata nella sala da pranzo, c’era uno scatolo con 50 cartucce.

Tag:, ,

Istituto S.Anna