Crotone
Tempo di lettura: 52s

Crotone, cane mascotte del Centro storico ucciso con un petardo

“In queste ore gli uomini del Comando di Polizia Locale di Crotone stanno visionando i filmati di tutte le telecamere per cercare di rintracciare gli autori dell’uccisione del cagnolino mascotte del centro storico con un petardo. Azione che si sta svolgendo con particolare intensità in considerazione della ignobiltà del gesto”.

Questo il comunicato del Comune di Crotone su un episodio odioso avvenuto nelle scorse ore.

Secondo quanto è stato possibile apprendere il cane Musetto, vera e propria mascotte del Centro storico di Crotone, sarebbe stato bersaglio di trogloditi che lo avrebbero usato per far esplodere un petardo. Il cane disorientato e probabilmente con lesioni interne sarebbe arrivato sul lungomare dove poi è stato investito da un’automobile, ma l’origine della sua morte, secondo fonti autorevoli, è dovuta principalmente al petardo.

Gli uomini della Polizia Locale, guidati dal comandante Francesco Iorno, stanno cercando di ricostruire quanto accaduto per poter risalire agli autori del gesto inqualificabile.