Crotone,

Crotone, bonifica: “La collina dei veleni” annuncia proteste contro il progetto Fase II

L'area ex Pertusola

Riceviano e pubblichiamo

“Via libera al Pob Fase II?
Ma qualcuno ha letto il Progetto? Qualcuno ha visto le caratterizzazioni del sito di Pertusola?Qualcuno ha visto l’analisi di rischio del sito di Pertusola e l’ha confrontata con la caratterizzazione? Dubito! Contano le “medagliette” di latta. Non ci sarà nessuna soddisfazione, cara Commissaria Belli, finchè gran parte dei veleni non saranno rimossi.
I cittadini saranno informati di questo “via libera” al progetto POB FASE II. Aspetteremo il verbale ufficiale della Conferenza dei Servizi per vedere chi è intervenuto e per dire cosa su quel progetto iniquo di bonifica. Vedremo chi ha partecipato e chi è stato assente. L’area ex impianti di Pertusola è quattro volte quella delle discariche a mare e Syndial in quel progetto di bonifica – l’unico che era in discussione – vi ha inserito anche la finta bonifica degli altri siti. Al posto degli alberelli magici adesso ………. niente.
Solo “capping”, cioè una tombatura dei veleni su quasi tutta l’area. Nessun recupero, nessuna restituzione delle aree. In questi mesi sul POB FASE II non ho sentito proferire nemmeno una parola al Sindaco o all’Assessore Regionale all’Ambiente Antonella Rizzo. Un via libera certamente non da parte dei cittadini.
Il Comitato spontaneo di cittadini “La Collina dei Veleni” dice no a questo via libera e chiede a tutti i cittadini liberi (tanti) di partecipare alle azioni di protesta.
#FUORI_I_VELENI”

Vincenzo Voce – La collina dei veleni

Tag:,

Aurum