Crotone,

Crotone, amianto abbandonato per strada

Il serbatoio di amianto abbandonato

foto: CrotoneNews

Continuano le opere d’arte lasciate in giro per Crotone da cittadini “artisti dell’inciviltà”. Dopo il “lavandino scivoloso”, un lavandino con buccia di banana, lasciato nei giorni scorsi davanti alla Casa delle Culture in Corso Vittorio Emanuele, questa volta si tratta di arte molto pericolosa. A parte gli scherzi e l’ironia che in questo caso preferiamo mettere da parte per la gravità del fatto, qualcuno, o meglio qualche troglodita, questa volta ha lasciato un vecchio serbatoio di cemento-amianto in via Nazioni Unite, davanti ad alcuni bidoni di spazzatura e nei pressi di esercizi commerciali.

Il serbatoio che contiene amianto è rotto in più parti ed è pieno di spazzatura di ogni tipo.

L’amianto è considerato rifiuto speciale pericoloso e va smaltito in discarica con le dovute attenzioni e cautele. Inoltre proprio l’amianto è al momento uno dei pochi elementi per il quale è stato giuridicamente riconosciuto il nesso con alcuni tipi di tumori.

Un segno non solo di inciviltà, dunque, ma di grande incoscienza e sfregio della salute degli altri, oltre che del decoro cittadino che in questo caso viene anche dopo in ordine di importanza.

 

Tag:

Istituto S.Anna