Crotone,
Tempo di lettura: 1m 4s

Crotone, all’esame per la patente con microtelecamera e auricolare: sorpreso e denunciato dalla Polizia Stradale

Sorpreso durante l’esame per la patente di guida con apparecchiature che trasmettevano immagini, suoni e audio: una denuncia della Polizia.

Nel corso di mirati servizi presso la Motorizzazione civile di Crotone, agenti della Polizia Stradale di Crotone, hanno appurato che lo scorso 7 marzo, nel corso dello svolgimento dell’esame teorico per il conseguimento della patente di guida, una persona si era presentata in aula, utilizzando sofisticate apparecchiature elettroniche miniaturizzate occultate sul corpo al momento del sostenimento dell’esame.

La trasmissione di immagini, video e audio della prova d’esame, avrebbe consentito all’esaminato di ricevere dai complici risposte esatte del test che gli stava somministrando il personale della Motorizzazione.

Tutto questo avveniva mediante ascolto dei test su dettatura del candidato, ovvero su visualizzazione di immagini acquisite da micro telecamere indossate dallo stesso esaminando. Di fatto, questi avrebbe superato l’esame inducendo in errore i componenti della commissione esaminatrice della Motorizzazione.

Al termine dell’attività, una persona è stata deferita in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, in quanto sorpresa all’interno dell’aula di esame della Motorizzazione mentre utilizzava apparecchiature elettroniche miniaturizzate, occultate sul corpo, e che venivano, pertanto, sottoposte a sequestro.