Crotone,

Crotone, 58enne arriva davanti al Sert con una profonda ferita e muore

Un uomo di 58 anni, V.B. originario di Rocca di Neto, è morto questa mattina in una strada di Crotone nei pressi del Sert. Secondo quanto è stato possibile apprendere l’uomo è arrivato nei pressi del Sert già sanguinante. La guardia giurata che era di servizio all’interno della struttura, ha sentito del trambusto ed ha notato l’uomo insanguinato che andava verso il Sert. A quel punto la guardia giurata ha lanciato l’allarme e chiamato il 118, mentre i medici del Sert cercavano di prestare i soccorsi. Purtroppo, però, per l’uomo, che secondo alcune indiscrezioni era un frequentatore del Sert, non c’è stato nulla da fare. L’episodio sarebbe avvenuto alcuni metri prima della struttura sanitaria. L’uomo presentava una profonda ferita alla gamba che probabilmente ha reciso l’arteria femorale. La salma si trova ora all’obitorio dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Crotone, mentre sul posto sono intervenuti gli uomini della Squadra Mobile e quelli della Scientifica della Questura di Crotone. La profonda ferita potrebbe essere stata provocata da un’arma bianca, ma ancora nulla è trapelato dagli investigatori che stanno raccogliendo materiale e sentendo alcune persone.

Tag:,

Istituto S.Anna