Crotone,
Tempo di lettura: 1m 10s

Coronavirus, in un mese controllate oltre 17 mila persone e chiusi due esercizi commerciali

Il Prefetto Tiziana Tombesi al centro

Riceviamo e pubblichiamo:

“Continua il monitoraggio da parte della Prefettura di Crotone sull’attuazione delle misure di contenimento della diffusione del virus Covid-19 previste dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Tale attività, svolta secondo le direttive diramate dal Ministro dell’Interno che, tra l’altro, dà indicazioni specifiche per i controlli sulle limitazioni della mobilità e sulle attività commerciali, vede in campo uomini e donne della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e delle Polizie locali.

L’esito di tali attività ha prodotto sul territorio della provincia di Crotone dal 10 marzo ad oggi:

  • 17320 persone controllate;
  • 982 persone sanzionate;
  • 37 persone denunciate per false dichiarazioni sull’identità;
  • 1 persone denunciate per inosservanza degli ordini delle autorità in materia di igiene e sanità pubblica;
  • 33 persone denunciate per altri reati;
  • 4072 attività o esercizi controllati;
  • 40 titolari attività o esercizi sanzionati;
  • 2 attività o esercizi chiusi.

Nel Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che si terrà nei prossimi giorni verrà disposto il rafforzamento dell’attività di controllo, in occasione delle prossime festività pasquali, con servizi di vigilanza interforze e con il coinvolgimento della Capitaneria di Porto e delle Polizie municipali.

Si raccomandano comportamenti ispirati a senso civico e responsabilità per non vanificare i sacrifici e gli sforzi di tutti”.

Prefettura di Crotone