Crotone,
Tempo di lettura: 42s

Coronavirus, Guardia di Finanza sequestra certificati medici Asp Crotone

La Guardia di Finanza sta entrando all'Asp di Crotone

foto: CrotoneNews

La Guardia di Finanza di Crotone, coordinata dal comandante provinciale Emilio Fiora, questa mattina ha fatto un blitz all’interno degli uffici della Direzione Generale dell’azienda sanitaria provinciale di Crotone sequestrando i 300 certificati medici presentati da infermieri medici operatori socio-sanitari e personale amministrativo.

Questa mattina su delega del sostituto procuratore della Repubblica di Crotone, Alessandro Rho, gli uomini del nucleo di Polizia economica finanziaria della Guardia di Finanza di Crotone, hanno eseguito un ordine di sequestro che riguarda tutto il materiale inerente il personale in malattia in questo periodo presso l’Azienda sanitaria provinciale del capoluogo.

Nei giorni scorsi il direttore generale facente funzioni, Francesco Masciari, aveva lanciato l’allarme su una quantità Anomala di certificati medici presentati alla direzione generale in questo periodo. Si tratta di 300 unità lavorative.