Crotone
Tempo di lettura: 50s

Controlli nei campi agricoli di Isola Capo Rizzuto, identificati tre lavoratori in nero

Nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura per verificare l’osservanza di leggi e regolamenti nello svolgimento delle attività commerciali, sono stati effettuati dei controlli in un campo agricolo ubicato nel territorio del  comune di Isola Capo Rizzuto, ove era in corso la raccolta di finocchi.

Al momento dell’accesso, effettuato dalla Squadra Amministrativa della Questura e dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Crotone, con il concorso del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza, stavano operando complessivamente 13 lavoratori, tra cui 10 stranieri e 3 di nazionalità italiana, dipendenti delle aziende agricole che stavano gestendo la raccolta ed il trasporto dei prodotti.

Dall’esame della documentazione esibita dalle ditte e dal titolare del fondo agricolo, è emerso che 3 dipendenti, due italiani e uno straniero di nazionalità marocchina, non erano stati regolarmente assunti, per cui si è proceduto alla sospensione delle attività, alla contestazione e all’emissione delle relative sanzioni amministrative a carico dei titolari.