Crotone,

Il Consiglio comunale vota no a Giammiglione

Il Consiglio comunale di Crotone, riunitasi in sessione straordinaria, ha approvato all’unanimità dei presenti una delibera per dire no alla discarica di rifiuti speciali in  località Giammiglione e ad eventuali nuove discariche sul territorio di Crotone. La stessa delibera dice no anche ad eventuali ampliamenti delle discariche già esistenti sul territorio della città. Nei giorni scorsi l’ufficio urbanistica del Comune aveva prodotto a questo proposito una apposita relazione ai Consiglieri comunali in cui erano elencate le numerose ragioni per evitare ulteriori discariche a Crotone. La discarica di località Giammiglione era stata individuata da Syndial per lo smaltimento dei rifiuti tossici e nocivi provenienti dalla bonifica dei siti industriali quando questa avrà inizio. I terreni di località Giammiglione, che facevano riferimento alla curia crotonese, erano stati venduti negli anni scorsi alla ditta Maio Guglielmo Srl che presentò una serie di progetti per discariche speciali fino ad una capacità 4 milioni e 200mila metri cubi. Dopo una serie di ricorsi il Consiglio di Stato riconobbe le ragioni dell’imprenditore abruzzese, nonostante l’opposizione della Regione Calabria e degli enti locali. Ora arriva ancora un secco no da parte del Consiglio comunale di Crotone.

(foto antonellamarazziti.wordpress.com)

Tag:, , , , , ,

Aurum