Crotone
Tempo di lettura: 54s

Cirò Marina: bastonate, lesioni e danneggiamenti per una precedenza non data

Una precedenza stradale non concessa tra due autovetture. Questa la ragione che, lo scorso 26 agosto, secondo la ricostruzione operata dai Carabinieri della Compagnia di Cirò Marina, avrebbeindotto due soggetti cirotani ad aggredire – prima con sputi, e poi con schiaffi e pugni – un uomo di origini campane e suo figlio minorenne, provocando ad entrambi lesioni, e a danneggiare, armati di un bastone in legno, il lunotto dell’autovettura di cui erano a bordo. Il tutto rivolgendo loro espressioni minacciose, e impedendo, con la forza, che scendessero dall’auto. A seguito delle attività svolte dai Carabinieri, anche mediante l’acquisizione di filmati di video sorveglianza, la Procura della Repubblica di Crotone ha richiesto l’applicazione di una misura cautelare nei confronti dei due indagati, emessa nei giorni scorsi dal GIP, che ne ha condiviso le risultanze. Nei confronti dei due, nel pomeriggio del 5 ottobre, è scattata la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, tre volte al giorno, in diversi momenti della giornata.