Crotone
Tempo di lettura: 56s

Ciró Marina: 76enne arrestato e rinviato a giudizio per atti sessuali con minore

Rinviato a giudizio, su proposta della Procura della Repubblica di Catanzaro, un 76enne di Cirò Marina (KR) per il reato di Atti Sessuali con una giovane minore degli anni quattordici, sua conoscente.

L’indagine è stata condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cirò Marina (KR) che nel mese di novembre 2022 hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa della Custodia Cautelare in carcere nei confronti dell’uomo ultrasettantenne, in ordine al quale sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza.

L’ipotesi accusatoria è che l’uomo avrebbe compiuto atti sessuali con la minore, e condiviso con la stessa telefonate a sfondo erotico ed immagini pornografiche, tutto dietro la promessa di esigue somme di denaro o di piccole spese alimentari.

Effettuate dai militari anche perquisizioni personali e domiciliari.L’accertamento della responsabilità penale dell’imputato è ancora al vaglio dell’autorità giudiziaria.