Crotone,

Centro storico, 100 proiettili e metadone nel chiosco: due arresti

I Carabinieri della Stazione Capoluogo, coadiuvati dai colleghi del N.O.RM., hanno dato esecuzione ad una serie di perquisizioni nel centro storico, per contrastare reati in materia di sostanze stupefacenti ed armi. L’attività ha consentito di arrestare un commerciante 50enne di Crotone trovato in possesso, presso il proprio chiosco-bar, di cinquanta proiettili cal. 7,65 mod. browning, cinquanta proiettili cal. 3,57 mod. magnum e tre flaconi da 98 ml. cadauno di metadone.
Nel medesimo contesto operativo, è stata arrestata anche una 54enne, casalinga di Crotone, la quale, nei pressi del citato chiosco-bar, all’interno di un’autovettura in uso alla stessa, deteneva altri tre flaconi da 98 ml. di metadone.
Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti, agli arresti domiciliari, presso le proprie abitazioni, in attesa dell’udienza di convalida.

Tag:

Via Veneto gif