Crotone,

Casabona, sequestrato fabbricato abusivo in zona protetta

Un fabbricato abusivo in costruzione è stato sequestrato dal Gruppo carabinieri forestale di Crotone in località Chiusi del comune di Casabona. I militari hanno notato che stavano per essere gettati i pilastri del primo piano fuori terra, armati su una platea di 10 metri per 12. L’area su cui sorge il manufatto si trova all’interno della Zps (zona di protezione speciale) “Marchesato e fiume Neto”, per la quale l’intervento è subordinato alla valutazione di incidenza.

Dai controlli effettuati, inoltre, il permesso di costruire è risultato scaduto da diversi anni. Il sequestro è stato convalidato dall’Autorità giudiziaria, mentre sono stati segnalate alla Procura della Repubblica di Crotone due persone, il committente dei lavori ed il costruttore, per violazioni alla normativa edilizia e a quella ambientale

Tag:, , ,

Aurum