Crotone,
Tempo di lettura: 1m 16s

Buon viaggio Francesco, ragazzo dal cuore d’oro

Difficile scrivere anche due parole senza cadere nella retorica. Ma migliaia di messaggi che circolano sui social confermano quello che è sempre stato: un ragazzo speciale. Ma davvero, non per usare frasi di circostanza. Un ragazzo di Crotone, che Crotone l’amava davvero. Francesco era di un garbo straordinario, timido, curioso, sorridente. lo facevi arrabbiare solo se gli parlavi male della Juventus. Il calcio è stata la sua grande passione, immancabile la domanda sul Crotone e qualche piccola critica. Francesco aveva un esercito di amici, che oggi lo piangono e non riescono a levarsi dal viso gli occhi lucidi. Era una di quelle poche persone che, invece di far finta di non vederti, ti chiamava per strada, anche solo per un saluto quando incrociavi lo sguardo in via Roma o da qualche altra parte. “Ai che storia Fra”, verrebbe da dire. Ce l’hai fatto brutto lo scherzo. Stessa età e stessa generazione. Stessi anni spensierati vissuti senza pensare a mai a momenti come questo. Il paradiso ti ha già accolto, ne sono sicuro. Qui rimaniamo un po’ tristi, perdonaci. Fai buon viaggio, nella consapevolezza di avere tante, tante persone che ti vogliono bene.

Un abbraccio alla sua famiglia e a tutti gli amici che gli volevano bene come un fratello.

Vincenzo MONTALCINI

Ps: Ho preso questa foto di Kroton Vlog perché penso che lo rappresenti in pieno.