Crotone
Tempo di lettura: 1m 11s

Armato di fucile sul lungomare di Crotone, carabinieri lo rintracciano: denuncia e sequestro di armi

Nel pomeriggio di ieri sono arrivate diverse segnalazioni ai carabinieri per via di una persona che si aggirava sul lungomare di Crotone, nella zona del cimitero e oltre, armato di fucile che aveva un atteggiamento pericoloso.

Sono intervenute diverse auto dei carabinieri della Compagnia di Crotone, ma all’arrivo dei militari dell’Arma, l’uomo armato si era già dileguato a bordo di un veicolo.

Le persone che hanno chiamato i carabinieri avevano visto scendere un uomo armato di fucile dalla sua autovettura, verso la fine del lungomare Gramsci, in cerca di un’altra persona.

Le segnalazioni pervenute dai cittadini e i primi e tempestivi accertamenti condotti dai carabinieri, hanno consentito in pochi minuti di rintracciare il presunto autore del gesto e di rinvenire presso la sua abitazione due fucili, regolarmente detenuti. Le armi sono state sequestrate e per l’uomo è scattata una denuncia, in stato di libertà, per porto abusivo di armi. Le indagini sono ancora in corso a cura della Compagnia Carabinieri di Crotone al fine di meglio chiarire i contorni della vicenda.

L’uomo è un 55enne di Crotone con piccoli precedenti penali e noto alle forze dell’ordine. Secondo una primissima ricostruzione la persona denunciata stava cercando un altro uomo con il quale aveva avuto un diverbio e probabilmente anche uno scontro fisico.