Crotone,

Aeroporto, ecco perchè Enac chiude lo scalo di Crotone

Questa mattina il presidente della Regione  Mario Oliverio e il deputato crotonese Nicodemo Oliverio, hanno incontrato il presidente dell’Enac per la vertenza aeroporto Pitagora. Al termine dell’incontro l’Enac ha diramato un comunicato stampa, riportato integralmente di seguito,  dal qualé si evince che la curatela fallimentare della Sant’Anna Spa non presentano nessuna richiesta di proroga dell’esercizio provvisorio. Questo il motivo per il quale lo stesso Ente per l’aviazione civile ha disposto la chiusura dello scalo fino a quando non sarà espletato il bando di gara per l’affidamento trentennale della concessionr degli aeroporti di Crotone e Reggio Calabria

A questo proposto scade domani la data per l’integrazione della documentazione richiesta dall’Enac alla.società che fa capo al gruppo IGreco e alla Scala.

Ecco il testo del comunicato pubblicato sul sito Enac.

“Il presidente dell’Enac (ente nazionale aviazione civile) Vito Riggio rende noto che nella mattinata di oggi, 27 ottobre, si è svolto un incontro con il presidente della Regione Calabria Gerardo Mario Oliverio, alla presenza anche dell’On. Nicodemo Oliverio, in merito all’aeroporto di Crotone.

Il Presidente della Regione ha chiesto all’Enac di rivedere la decisione relativa alla chiusura dell’aeroporto di Crotone disposta dall’Enac a partire dal 1 novembre prossimo.

Il presidente Riggio ha evidenziato che, dato che la società di gestione Sant’Anna S.p.a. è fallita da un anno, la curatela fallimentare non ha ritenuto ci fossero più le condizioni per prorogare l’esercizio provvisorio d’impresa, decisione di cui l’Enac ha preso atto, come peraltro già da tempo annunciato.

Il presidente Riggio, inoltre, ha ribadito l’impegno dell’Ente a concludere nel più breve tempo possibile la gara per l’affidamento della concessione trentennale della gestione totale per gli aeroporti di Reggio Calabria e Crotone in modo da permettere, all’esito della gara, la ripresa delle attività di volo sullo scalo di Crotone”.

Intanto per il 31 ottobre è stato convocato il Consiglio comunale proprio sulla vicenda aeroporto.

Tag:,

Aurum