Crotone,

Aemilia, cena della legalità all’agriturismo sequestrato ai Giglio a Capocolonna

La “Cena della legalità” si terrà all’agriturismo Giglio di Capocolonna, il prossimo 26 febbraio. Così hanno deciso i referenti crotonesi di Slow food, Libera, Arci e Lilt che hanno raccolto l’appello del curatore giudiziario Rosario Di Legami visto che da qualche tempo, nel corso dell’operazione Aemilia, la struttura si trova sotto sequestro preventivo. Una struttura molto nota nel Crotonese che ha ospitato tanti ricevimenti di matrimoni e che, secondo quanto emerso dalle carte di Aemilia, era gestito dalla famiglia Giglio legata alla cosca Grande Aracri di Cutro. Nei giorni scorsi proprio Giuseppe Giglio, uno dei principali imputati del processo Aemilia, ritenuto “un organizzatore della cosca in Emilia” ha deciso di collaborare con la giustizia ed ha iniziato a raccontare quello che sa. Il 26 febbraio prossimo, dunque, l’agriturismo ospiterà la cena della legalità voluta da  Rosario Di Legami, amministratore giudiziario della struttura, per cercare di salvare i posti di lavoro dei dipendenti risultati privi di alcuna contestazione da parte dell’Autorità giudiziaria. La cena sarà preparata dagli chef e servita dai camerieri che lavorano nella struttura e avrà un costo di 30 euro.

Questo il menu:

Antipasti

–       Dadolata di melanzana disidatrata su glassa di vino cotto e fichi appassiti  con spuma di ricotta fresca della masseria De Tursi    

–       Lasagnetta di patate rosse silane con salsiccia e cacio cavallo

–       Cesto casereccio   su  crema di peperoncino rosso dolce di Chiaravalle  con polpette dello jonio in panuria  morbida

–       Petali di alloro  farciti e dorati 

  Primi piatti

–       Risotto carnaroli di Sibari  al giglio nero con  stagionato di Savelli in crosta e  fedrurito 

–       Raviolo casereccio in salsa di pomodorino appeso e pesto  di carciofo di Steccato

 Secondo piatto

Trittico di carni   = maiale nero /podolica/galline cresciute a terra in trittico di cotture con cicorietta e secre saltate al peperoncino e al pecorino crotonese

 

Dessert

Tortino d’arance 

In crema  di  nocella

 

Tag:, ,