Crotone
Tempo di lettura: 1m 1s

“Ministro, se disperato affronterebbe un viaggio del genere?”. “No, perché sono responsabile”

Il problema sono le partenze. Lo ha detto più volte il ministro dell’Interno Piantedosi nel corso della conferenza stampa che ha tenuto dopo un breve incontro che ha avuto in Prefettura. il rappresentante del Governo è arrivato insieme al presidente della Regione Mario Occhiuto e al sottosegretario Wanda Ferro.

Un incontro, quello con la stampa, in cui ci si è soffermati più volte sull’aspetto politico della vicenda, senza rispondere, almeno a nostro avviso, in maniera esaustiva sull’avvistamento effettuato nella giornata di ieri da parte di Frontex e sui mezzi che sarebbero rientrati alla base causa maltempo. Restano comunque diversi aspetti della vicenda che verranno chiariti in seguito, come per esempio, pur nell’impossibilità di caricare i migranti a bordo, se ci fosse la possibilità di scortarli.

Al ministro è stata inoltre fatta una domanda specifica: “Glielo chiedo da uomo, visto che il problema sono le partenze. Se fosse disperato affronterebbe un viaggio del genere?”. Risposta: “No, perché sono una persona responsabile”. Forse, quindi, tutti quei morti, molti dei quali non verranno mai trovati, pagano anche la loro irresponsabilità.