Crotone,

Cirò Marina, chi ha ucciso Antonella Lettieri si è accanito sul suo corpo

Chi ha ucciso Antonella Lettieri, la giovane commessa di 42 anni di Cirò Marina, si è accanito sul suo corpo, martoriandolo. “È un delitto efferatissimo”, il colonnello dei carabinieri Salvatore Gagliano, non aggiunge altro, dal tono della voce si capisce pure che nonostante la sua lunga esperienza probabilmente quanto accaduto a Cirò Marina non è una cosa che lascia indifferenti. Sul corpo di Antonella Lettieri ci sarebbero numerosi colpi e ferite, alcune probabilmente causate con una arma da taglio. Chi ha ucciso, evidentemente, lo ha fatto con una foga quasi sovrumana. L’esame autoptico della giovane, il cui corpo si trova attualmente all’obitorio di Crotone a disposizione del magistrato, sarà eseguito nelle prossime 48 ore. Solo dopo l’autopsia si potrà capire quando e come è morta Antonella Lettieri. L’ipotesi più accreditata al momento è che la vittima sarebbe stata colpita tra la sera dell’otto marzo e le ore del mattino successivo. Intanto i carabinieri, agli ordini del capitano Alessandro Epifanio, hanno avviato le indagini ad ampio raggio, sentendo numerose persone. Al momento non è esclusa alcuna ipotesi, anche se quella più accreditata sembra essere il delitto passionale.

Antonella aveva festeggiato solo due giorni fa il suo 42esimo compleanno e in paese la conoscono un po’ tutti come una persona tranquilla ed anche fin troppo riservata. La notizia dell’efferato omicidio ha di fatto sconvolto la comunità ciromarinese che ora aspetta gli sviluppi delle indagini dei carabinieri e della Procura di Crotone.

Tag:, ,