Crotone,

Cirò Marina, tombarolo denunciato dai Carabinieri

Un tombarolo è stato individuato e denunciato dai carabinieri di Cirò Marina. I militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia hanno notato nei pressi del faro una persona che perlustrava la spiaggia con un metal detector.
Poiché la zona è nota per la vicina presenza dei resti del tempio dedicato ad Apollo Aleo, i militari hanno proceduto ad un controllo approfondito; l’uomo aveva con sé zappe, pale ed altri strumenti, oltre ad alcuni bottoni antichi. I Carabinieri hanno, dunque, deciso di estendere l’accertamento presso la sua abitazione, dove hanno trovato altri bottoni, alcune monete antiche, ciondoli, anelli ed anfore in terracotta.
I militari hanno sottoposto a sequestro quanto ritrovato ed i materiali utilizzati per le ricerche, quindi hanno denunciato P.G., disoccupato, 55enne di Cirò Marina.

Tag:, , ,